Safety FIRST!

“Datemi sei ore per abbattere un albero, e passerò le prime quattro ad affilare la scure”. E’ una famosa frase attribuita ad Abramo Lincoln, che spiega l’importanza di una buona preparazione prima di intraprendere qualsiasi attività.

Uno strano, sfolgorante Pegasus

Si dice che nelle popolazioni di montagna, a causa delle particolari condizioni ambientali, l’ingegno sia particolarmente sviluppato. Sembra sia vero a giudicare dalle molteplici attività della eclettica Dart Engineering, una azienda di Queenstown, nel sud della Nuova Zelanda, dove le Alpi Meridionali raggiungono quasi i 4000 metri.

Lifting solutions in Sud Corea

Incheon, con i suoi due milioni e mezzo di abitanti, è la terza città della Corea, oltre che uno dei maggiori centri economici del Paese...

Il pegasus del circo bianco

Sole accecante che riverbera sulla neve, le pareti dello Jungfrau e dell’Eiger che sembrano colare direttamente dall’alto di un cielo blu cobalto, tagliato in due dalle scie della “Patrouille de Suisse”, seguita, nelle sue evoluzioni, dai migliaia di occhi di una sgargiante folla multicolore assiepata sulle tribune e ai bordi della pista del Lauberhorn...

Quando l’erba del vicino è come la mia

Può capitare, specialmente viaggiando nel nord-est del Regno Unito, di imbattersi in enormi distese, ettari ed ettari, di curatissimo prato coltivato appunto… all’inglese!

Sotto il cielo più pulito del mondo

In un’area di 200 ettari nei pressi di Coquimbo, un Apollo è impiegato nella raccolta del sedano, uno degli ingredienti fondamentali nella cucina cilena.

Un AGRI PLUS nella Terra dei Mille Laghi

A sole due ore di viaggio dalla moderna città di Danzica, nella Polonia nord-orientale, c’è il Voivodato di Varmia e Masuria, una delle 16 regione storiche in cui è suddivisa la nazione. La regione viene chiamata anche, in modo suggestivo, “Terra dei mille Laghi” o “Polmone verde della Polonia”, per gli oltre 2000 specchi d’acqua (collegati fra loro da canali navigabili), e per le antiche e lussureggianti foreste che la ricoprono.

Eima 2018: un’edizione da sogno.

Già dopo i primi risultati, Eima International 2018 è stata definita edizione da sogno: oltre 300.000 visitatori, in larga maggioranza giovani attirati dal livello tecnologico della meccanica agricola, entrato ormai nell’immaginario collettivo come simbolo di progresso e civiltà...

Rosebel Gold Mine: il tesoro del Suriname

Il viaggiatore impreparato che avesse scelto il Suriname come meta (desideroso di Caraibi, Mare, Sole, e magari di un Daiquiri sorseggiato all’ombra del fresco portico di una Hacienda), potrebbe credere, sbarcando all’aeroporto di Paramaribo, di aver sbagliato volo…

Paleisheuwel, la fabbrica del Sole

C’è molta Italia in questo angolo di Sud Africa. A Paleisheuwel, nell’arida regione a Nord di Città del Capo che porta verso il Deserto della Namibia, è sorto uno fra i più grandi impianti di produzione di energia solare del continente africano: il Parco Solare di Paleisheuwel, costruito da Enel Green Power-TerniEnergia.

Un Pegasus quasi agricolo...

Dai grandi bacini fluviali Sud-Americani, grazie ai Conquistadores Spagnoli, ci sono giunte varietà vegetali come il Mais, i Pomodori, le Patate, la Zucca, i Peperoni, e decine di varietà di fagioli, specie introdotte in Europa con successo e che oggi consideriamo come “nostre”.

Mai troppo in alto…

L’Assia è considerata, a ragione, la regione più verde della Germania: ben il 42% del territorio, costituito principalmente da colline e basse catene montuose, è coperto da foreste. E’ naturale che in un ambiente come questo, sede la Mott Baumpflegedienst, una azienda Leader di mercato per la cura degli alberi e dei giardini.

Un Agri Max come equipaggio di terra!

/
La Nuova Zelanda è uno strano e bellissimo paese, resosi indipendente dalla Gran Bretagna solo nel 1947, dove l’agricoltura e l’allevamento restano la tradizionale fonte di reddito.

Un Agrimax…marino!

Norvegese è sinonimo di marinaio: dai tempi dei Vichinghi, i norvegesi sempre hanno solcato i mari, e continuano a farlo nel tempo libero, avvantaggiati dagli oltre 21.000 chilometri di coste, frastagliatissime, intervallate da innumerevoli fiordi e dalle caratteristiche piccole isole rocciose chiamate Skerry…

Un Hangar per Icarus

Che il nome di Icaro sia legato al mondo dell’aviazione è provato anche da queste immagini. All’aeroporto di Wonderboom, a nord di Pretoria (Sud Africa), un Icarus 40.17 è impiegato nelle delicate manovre di scarico e montaggio degli aerei inviati per la manutenzione periodica.