Pubblicati da grafica

Un NUOVO INIZIO per il DIECI MAGAZINE

Pochi sanno che Albert Einstein, uno dei più celebri fisici nella Storia della Scienza, nutriva un appassionato interesse per la Filosofia. Un interesse coltivato sin dai tempi del Liceo, e che influenzò considerevolmente il suo atteggiamento verso la ricerca scientifica.
Una delle sue frasi si adatta in modo particolare alla Filosofia che, ormai da tempo, applichiamo in ogni ambito del nostro lavoro, quella del Miglioramento Continuo in una Azienda fatta di Persone: “La logica vi porterà da A a B. L’immaginazione vi porterà ovunque” diceva Einstein.

DIECI entra in MOTOGP

Dai grandi bacini fluviali Sud-Americani, grazie ai Conquistadores Spagnoli, ci sono giunte varietà vegetali come il Mais, i Pomodori, le Patate, la Zucca, i Peperoni, e decine di varietà di fagioli, specie introdotte in Europa con successo e che oggi consideriamo come “nostre”.

MINI AGRI nel Giardino d’Europa

La pianura fra Firenze, Prato e Pistoia è universalmente conosciuta come “Il Giardino D’Europa” per la grandissima diffusione di Vivai che, a cominciare dalla metà del secolo scorso, caratterizzano il paesaggio di questa parte d’italia. Questa conca di origine alluvionale gode di un microclima particolarmente favorevole, situata ai piedi degli Appennini che la proteggono dalle correnti fredde ed esposta a mezzogiorno.

Agri Tech per la TERRA DEI LAGHI

187.888, considerando solo quelli di dimensioni importanti… E’ il numero dei laghi Finlandesi che ricorre con più frequenza, consultando le diverse fonti che indicano la Finlandia (con una notevole approssimazione per difetto, viene da pensare…) come la “terra dei 1.000 Laghi”.

Agri Tech lungo il NILO

Considerato il più grande Stato dell’Africa, il Sudan si estende lungo il corso dell’Alto Nilo, il fiume che attraversa tutta la nazione e che fin dai tempi antichi ha legato la storia del paese a quella dell’Egitto e della vicina penisola Araba, con cui condivide la lingua (l’Arabo) e la religione Musulmana.

DIECI CROSSRAIL

Il Crossrail di Londra è stato definito uno dei più grandi progetti infrastrutturali ferroviari d’Europa. Il progetto è stato concepito nel 1941, e inserito nei Piano Regolatore del 1944 (in piena Seconda guerra Mondiale!) grazie a uno dei più grandi Urbanisti Mondiali, Sir Patrick Abercrombie, che pianificava la ricostruzione e grande espansione della Metropoli inglese proprio mentre questa veniva pesantemente colpita dai bombardamenti tedeschi.